ATTENZIONE - CARICO È CHIUSO PER FERIE - RIAPRIAMO IL 24 AGOSTO

0

Your Cart is Empty

1 min read

Quando si parla di cocktail, il Margarita è la quintessenza dell’eleganza. È un cocktail storico, il portabandiera dei colori messicani, visto che l’ingrediente principale è la tequila, la famosa acquavite distillata dall’agave.

Sembra che il nome del Margarita venga da Marjorie King, un’attrice americana dei primi anni del Novecento, allergica ad ogni alcolico a parte la nostra amica Tequila. Così uno dei tanti barman senza nome che costellano la storia dei cocktail inventò questo drink per la diva. È un cocktail da bere a tutte le ore del giorno, perfetto come aperitivo, ma delizioso anche nel dopocena per mantenersi idratati e pimpanti.

Ingredienti:

  • 5 cl di tequila
  • 2 cl di triple sec
  • 1,5 cl di succo fresco di lime o limone

 

Preparazione:

Mettete del ghiaccio in una coppa da Margarita per raffreddarla, 2 minuti.

Togliete il ghiaccio dalla coppetta e con una fetta di lime bagnate leggermente metà del bordo del bicchiere.

Immergete il bordo della coppetta nel sale e girate velocemente, scuotete per togliere l’eccesso di sale e adesso passiamo al cocktail vero e proprio.

Spremete un lime o un limone e filtratene il succo.

Mettete tutti gli ingredienti, assieme a del ghiaccio, in uno shaker e scuotete per 12 secondi.

Versate il drink filtrando nella coppa orlata di sale.


Iscriviti alla nostra Newsletter